Jervolino ancora sindaco?

sindaco di napoli

di Jacopo Fo www.jacopofo.com

Mi sento male!
La Signora Jervolino si ricandita sindaco di Napoli.
Dopo aver dimostrato di non essere capace di immaginare una via di uscita dall’emergenza, dopo che ha cercato di sminuire il dramma della criminalità a Napoli dichiarando che sua figlia è stata rapinata due volte a Genova…
E mo salta fuori che (dicono i giornali) siccome non le vogliono dare la presidenza del Senato allora resta sindaco e Bassolino e D’Alema sono contenti perchè così si evita di dover candidare a Napoli un uomo di Mastella.
Cioè il destino dei napoletani è nelle mani di un mercanteggio di poltrone tra politici di professione! A Napoli il meno peggio deve bastare?
E perchè non possono essere i napoletani a decidere i candidati?
Niente Primarie?
Razza caprona?
L’unica speranza è che qualcuno insorga e si crei una lista civica o che si organizzino le primarie in extremis.
Comunque è sciocccante. Il cambiamento è duro a arrivare.

Su http://www.napolionline.org/index.php/2006/01/02/sondaggio-fai-da-te/ puoi votare contro la Jervolino optando per Marco Rossi-Doria, da anni impegnato nel volontariato (vedi www.marcorossidoria.it) che è il candidato “del Movimento”.
Attualmente in questo sondaggio Rossi-Doria batte la Jervolino 20 a 18, ma si può fare di più.
Votare questo sondaggio è solo un piccolo gesto di disturbo ma, come al solito, partiamo da obiettivi piccoli e raggiungibili. Siamo riusciti a far dire a Prodi che il risparmio energetico è in cima alle priorità dell’Unione…Pochi ci credevano quando abbiamo iniziato.
Adesso l’obiettivo è più tosto visto che i giochi sono stati fatti…Ma c’è qualche speranza. L’alternativa è rompere con l’Unione e andare al voto con una lista civica…Se ne parla molto a Napoli…Ma sarebbe meglio anche per l’Unione non arrivare a rompere con il movimento…Non dopo la figura da peraccottari con Consorte, Fazio e C… Forse questa gente deve rendersi conto che non ne possiamo più dei giochini di potere….