Sbagliando non s’impara

Dovrebbero leggerlo tutti quelli che in qualche modo hanno a che fare con i ragazzi.

Ma in fondo in fondo anche con gli adulti.

E’ un libro pieno di energia, di forza evocativa, agile e leggero e al tempo stesso pieno di contenuti profondi.

Trasmette una visione del mondo, e dei rapporti umani, per cui vale la pena impegnarsi.

Bravo Michele!