People for planet

Conosco Jacopo Fo ormai da diverse ere geologiche, e non ho mai dubitato un momento, parlando con lui, del fatto che giorno dopo giorno il mondo sarebbe cambiato, in meglio, grazie al contributo di tanti. Di questo progetto che sta per partire già adoro il livello della concretezza, dell’azione. Immagino che gireranno un sacco di parole, intorno a People for Planet, ma anche tanti fatti. E sono questi a fare la differenza, quasi sempre. Buona vita a loro, ecco il comunicato stampa di lancio.

Ci sono giornali che ti dicono che cosa è successo ieri. People For Planet ti racconta cosa succederà domani” , così Jacopo Fo sintetizza ciò che leggeremo sul nuovo magazine del Gruppo Atlantide, on line dal 29 gennaio .

Un giornale digitale rivolto ai cittadini interessati ai temi dell’ambiente, della sostenibilità, del corretto rapporto tra gli individui e il pianeta. People For Planet, come spiega ancora Jacopo Fo, direttore creativo del magazine , sarà: “ Uno strumento per far nascere iniziative, per fare incontrare ricercatori, tecnici, scienziati, gruppi solidali, amanti del verde e degli animali, imprenditori illuminati, buongustai, comici e artisti, coltivatori sinergici, operatori sociali, formatori, sportivi. Vogliamo contribuire a far incontrare le persone che in questo momento stanno costruendo il pianeta di domani e sostenerle, dare visibilità ai loro risultati”.

Per il lancio del progetto promosso dal Gruppo Atlantide, coordinato da Jacopo Fo e Bruno Patierno, è stata scelta la città di Napoli . L’appuntamento è per lunedì 29 gennaio alle ore 11.00 a Castel dell’Ovo per la conferenza stampa organizzata in collaborazione con il Comune di Napoli. La presentazione del magazine sarà anche l’occasione per scoprire il Manifesto di People For Planet. Il giornale, infatti, vuole farsi promotore di azioni concrete e portare avanti tre proposte di legge per il benessere dell’ambiente e delle persone.